I Corsi formano specifiche abilità tecniche e psicomotorie atte alla concretizzazione di un pensiero musicale attraverso lo strumento, fornendo un iter formativo completo e variamente articolato.
Sono organizzati in
– 28 lezioni individuali di strumento da 1 ora
più
– 20 lezioni settimanali collettive da 1 ora
Le lezioni seguiranno i programmi vigenti nei Conservatori di Musica o si articoleranno secondo progetti liberamente concordati tra docenti e allievi.
I corsi individuali di strumento si realizzano in diversi ambiti

  • Formazione Strumentale Classica:
    Canto lirico, Flauto traverso, Clarinetto, Tromba, Corno, Violino, Violoncello, Arpa, Pianoforte, ecc.
  • Formazione Strumentale Jazz, Rock, Blues:
    Canto moderno, Chitarra elettrica e acustica, Tastiere e pianoforte, Basso elettrico, Percussioni, Batteria.

A questi si affiancano l’educazione vocale e ritmica, la formazione teorica e tecnologica, la conoscenza storica classica e moderna, l’armonia e l’improvvisazione, da frequentare indicativamente in un giorno della settimana dalle ore 18 alle ore 19 nel periodo novembre/maggio.
I corsi collettivi che completano il percorso formativo, saranno scelti ad inizio anno concordandoli con il proprio insegnante e, tenuti dal proprio insegnante o da insegnanti specializzati, sono così articolati

  • Formazione teorica propedeutica al percorso pratico-strumentale:
    approfondimento teorico finalizzato all’apprendimento e alla comprensione del proprio repertorio strumentale
  • Formazione di competenze tecnico-linguistiche di base: 
    percezione e produzione ritmica, percezione e produzione melodica, lettura parlata nelle diverse chiavi musicali, percezione e scrittura ritmica e/o melodica, approfondimento della teoria musicale, armonia, storia della musica colta occidentale, storia della musica moderna popolare.
  • Percorsi di preparazione agli esami di Conservatorio:
    conformi a quanto previsto per il passaggio di livello nei programmi del Conservatorio scelto per il riconoscimento delle competenze raggiunte, oltre al regolare corso di formazione finalizzato all’obiettivo, prevedono
    – 1 Pre-esame per la valutazione dell’effettiva possibilità di accedere all’esame in Conservatorio
    – 10 uteriori incontri in preparazione dell’esame finale in orari da concordare nei mesi di maggio e giugno.

Diverse modalità di approccio al percorso formativo, dovranno essere concordate con la direzione all’atto dell’iscrizione.

I CORSI